Privacy Policy Centro Sociale Polivalente – metamor architetti lecce
MENU CLOSE

Centro Sociale Polivalente

INFRASTRUTTURAZIONE SOCIALE E SOCIOSANITARIA DEGLI AMBITI TERRITORIALI. FINANZIAMENTO DI STRUTTURE E INTERVENTI SOCIALI E SOCIOSANITARI DELL’AMBITO DI MARTANO.

anno: 2018-2019
luogo: Caprarica di Lecce (LE)
cliente: Comune di Caprarica di Lecce
consulenza strutturale ed impiantistica: Ing. Michele Miccoli

La presente proposta progettuale intende promuovere la realizzazione di un Centro Sociale Polivalente aperto alla partecipazione anche non continuativa di anziani autosufficienti, alle attività ludico–ricreative, di socializzazione e animazione, garantendo le prestazioni minime, i presidi di garanzia per la salute e l’incolumità degli utenti durante lo svolgimento delle attività stesse. L’intervento è finalizzato ad accogliere over 65 anche con lievi disabilità allo scopo di garantirne la socializzazione, la condivisione del tempo libero e degli spazi pubblici, prevenendone il declino cognitivo e funzionale. Il Centro darà sostegno agli anziani anche con lievi disabilità promuovendone la socializzazione e l’accesso alla pratica sportiva, alla cultura, alle tecnologie, per valorizzarne i saperi, le esperienze, la dignità, mettendo in campo le più innovative tecniche e terapie di recupero, con particolare attenzione per l’arteterapia, la pratica laboratoriale e le attività pratiche finalizzate alla cura del benessere psico-fisico, per alleviare il carico delle famiglie delle comunità dell’Ambito, con particolare riferimento all’area di Caprarica, interessata da un tasso di invecchiamento molto elevato della popolazione. Inoltre, promuoverà il dialogo intergenerazionale, l’inclusione e la coesione sociale. Il Centro si propone di rappresentare una soluzione capace favorire moderne politiche d’inclusione sociale, finalizzate all’innalzamento dei livelli di qualità della vita, secondo l’articolo dall’art. 106 del Regolamento Regionale n. 4/2007. Esso nasce, infatti, con l’intenzione di definire interventi e percorsi volti alla promozione di opportunità di accesso a diritti e servizi quali la pratica sportiva, l’inclusione, la valorizzazione della persona umana, perseguendo la logica del miglioramento continuo, al fine di individuare approcci sempre più efficaci alla gestione della persona anziana e offrire un valido supporto alla sua famiglia.